Interpolazioni easing: implementazione e applicazioni audio

Associazione Informatica Musicale Italiana
XXI Colloquio di Informatica Musicale
settembre 2016, Cagliari

Abstract | Testo completo

L’estensione delle tecniche della computer animation ad ambiti seriali affini, come quello della computer grafica o del web design, ha determinato un’ampia diffusione delle funzioni easing di interpolazione. La stilizzazione prodotta da queste curve di transizione, definite sulla
base di modelli cinematici caratteristici, suggerisce in ambito audio strutture simboliche ed iconiche efficaci nella progettazione di segnali acustici e nella comunicazione di significati espressivi correlabili a schemi isomorfici gestuali. Nell’articolo viene descritta l’implementazione Java di un external multipiattaforma per il proxy mxj di Max/MSP e PD, dotato di una libreria di 30 curve e rivolto allo sviluppo di architetture cross-modali e di display uditivo.

http://www.spaziomusicaproject.com/extending-interactivity-xxi-colloquio-di-informatica-musicale-spaziomusica/